Perché l’ipertensione mattutina è un pericolo per la salute

Ultima revisione:
29 Apr 2023
Scritto da:
Revisione medica a cura di:

Perché l’ipertensione mattutina è un pericolo per la salute

Immagina questa situazione: ieri sera hai aiutato un tuo familiare a misurare la propria pressione sanguigna. Era di 149/91 mmHg. E stamattina?

166/100mmHg.

“È normale?”, pensi. Dovremmo preoccuparci? Preoccuparci seriamente?

Per una persona ipertesa e per la sua famiglia, vedere un improvviso picco della pressione è come sentire un campanello d’allarme. Oggi, quindi, parleremo dei motivi per cui l’ipertensione può presentarsi al mattino e di quando ciò rappresenta un segnale di pericolo.

Cos’è il “picco mattutino”?

Il picco mattutino è un incremento momentaneo della pressione sanguigna. Tipicamente si verifica tra le 6 e le 12.

In letteratura si trova facilmente questo tema: il picco mattutino della pressione è un significativo fattore di rischio, associato a disturbi cardiovascolari ed eventi patologici gravi.

È importante dire che una pressione più alta nelle ore del mattino è qualcosa che ci si può aspettare… entro certi limiti. Idee confuse?

Spieghiamo meglio. Come illustrato dalla Mayo Clinic, l’ andamento giornaliero normale della pressione è il seguente:

  • La pressione sale gradualmente nelle ore che precedono il risveglio
  • Ha un picco attorno a mezzogiorno
  • Scende durante il tardo pomeriggio ed è al minimo di notte

Supponiamo che una persona abbia un livello di pressione nella norma: 120/80 mm Hg. Se la sua pressione sistolica sale da 120 a 123 al momento del risveglio o se la sua pressione diastolica sale da 80 a 82, è normale. Nessun problema.

Tuttavia, se un’altra persona, a cui sia già stata diagnosticata l’ipertensione, al mattino ha un incremento esagerato della pressione, allora può trattarsi di un problema reale.

Lettura consigliata: L’ora del giorno influisce sulla pressione sanguigna?

Perché l’ipertensione mattutina colpisce in modo più grave alcune persone

Diversi fattori rendono il picco mattutino della pressione sanguigna più probabile e più problematico per alcune persone.

I seguenti sono alcuni dei fattori che possono influire:

  • Età
  • Consumo di alcool
  • Rigidità delle arterie
  • Consumo di caffeina
  • Livello di cortisolo
  • Etnia
  • Farmaci
  • Attività mentale e fisica
  • Monossido di azoto
  • Aggregazione piastrinica
  • Stagione dell’anno
  • Assunzione di sodio
  • Sistema nervoso simpatico
  • Uso di tabacco

Eventi cardiovascolari (come l’infarto) e ictus si verificano con maggiore probabilità tra le 6 e le 12 del mattino. Particolarmente nelle persone anziane con ipertensione, le patologie cardiovascolari avanzate sono associate a un maggiore incremento mattutino della pressione arteriosa.

Le persone anziane con ipertensione, tuttavia, non sono le uniche a rischio.

Una ricerca pubblicata sul Journal of Hypertension spiega che il picco mattutino della pressione non è semplicemente un effetto dell’ipertensione. Ha delle conseguenze e può condurre a danni agli organi e all’arteriosclerosi, o provocare eventi cardiovascolari.

7 dei principali sintomi dell’ipertensione mattutina

C’è un motivo, se l’ipertensione ha la spiacevole etichetta di “killer silenzioso“.

I sintomi possono essere sottili o addirittura assenti. Ciò rende difficile sia per la persona con ipertensione sia per i suoi familiari capire quando si è di fronte a una crisi.

Detto questo, ecco sette dei sintomi mattutini più ovvi (e minacciosi) del fatto che l’aumento di pressione è eccessivo:

  • Dolore al petto
  • Forte mal di testa
  • Mancanza di fiato
  • Nausea o vomito
  • Visione offuscata o sdoppiata
  • Capogiro o sensazione di svenimento
  • Spasmi (è raro ma in alcuni casi può accadere)

Certo, questi sintomi possono essere prodotti da diversi problemi di salute.

Per esempio, un attacco di nausea può essere relativamente innocuo se hai mangiato qualcosa che ti ha irritato lo stomaco. Se però tu o una persona cara avete la pressione alta e avete 2 o 3 dei sintomi elencati, non ignorarli. Contatta il tuo medico oppure un servizio di emergenza per farti visitare.

5 strategie da considerare se ti accorgi che la tua pressione sanguigna è più alta al mattino

Ok, quindi tu o una persona cara avete la pressione alta. Noti anche che la pressione è più alta al mattino. Cosa fare?

Come detto, se il balzo della pressione sistolica o diastolica è critico o inaspettato, ciò potrebbe richiedere cure mediche urgenti. Se l’aumento non è elevato, potrebbe essere più appropriato valutare quali abitudini mattutine modificare, per abbassare la pressione nel corso del tempo.

Ecco cinque possibilità:

1) Fai una buona colazione.

Una colazione ricca di proteine e di fibre ha due effetti molto positivi sul tuo corpo. Primo, ti fa sentire sazio più a lungo, quindi è meno probabile che tu faccia uno spuntino con cibi poco sani tra un pasto e l’altro.

Inoltre, la ricerca mostra che mangiare più fibre riduce sia la pressione sia il rischio di patologie cardiovascolari.

2) Bevi 1-2 bicchieri d’acqua nella prima ora dopo il risveglio (ed evita la caffeina, se ce la fai!)

Otto bicchieri. È la quantità d’acqua che è consigliato bere quotidianamente. La maggior parte delle persone non raggiunge questo obiettivo. Bere un paio di bicchieri d’acqua al mattino non solo contribuisce a raggiungere la quota giornaliera; elimina anche il sodio in eccesso. Come è noto, consumare troppo sodio fa aumentare la pressione sanguigna.

Inoltre, bere acqua al mattino riempie lo stomaco, e questo significa che sarai meno tentato di passare direttamente dal letto al caffè. In alternativa, tè o caffè decaffeinati sono un modo più salutare per iniziare la giornata per chi soffre di ipertensione.

3) Meno stress, più movimento.

Più facile a dirsi che a farsi, certo.

Al mattino, lo stress può aumentare al pensiero di una lunga giornata piena di cose da fare e da affrontare. In questo, l’esercizio fisico è tuo alleato contro lo stress.

L’attività fisica prima di mezzogiorno brucia calorie e sostiene la tua salute cardiovascolare, oltre a smaltire la tensione emotiva accumulata.

Se fare un allenamento al mattino non è realistico, per motivi di mobilità o per mancanza di tempo, ci sono altri modi per ridurre lo stress. Una meditazione di 5 minuti, una passeggiata tranquilla di 10 minuti senza distrazioni o una serie di respiri profondi può aiutarti ad abbassare la pressione sanguigna.

4) Assumi i farmaci prescritti.

A molte persone con ipertensione il medico prescrive dei farmaci per tenere sotto controllo la pressione. Seguire regolarmente la terapia, però, può essere difficile. Secondo gli studi, meno del 50% delle persone assume i farmaci come prescritto. Le ragioni più comuni?

Dimenticanza e procrastinazione.

Se assumi dei farmaci per la pressione, o se ti prendi cura di qualcuno che lo fa, è cruciale avere un sistema per ricordare di assumerli regolarmente in base al programma.

5) Non usare metodi inaffidabili di misurazione della pressione sanguigna.

Gli strumenti di analisi medica progrediscono rapidamente, quindi non sorprenderti se il bracciale “vecchio stile” per la misurazione della pressione verrà gradualmente accantonato nei prossimi anni.

Non c’è dubbio, il bracciale è un dispositivo utile. È sempre meglio che non misurare la pressione. Ma ci sono degli evidenti difetti in questo metodo.

Primo, la misurazione spesso non riflette veramente la pressione sanguigna media. Molte persone si sentono nervose o ansiose prima della misurazione della pressione, e ciò fa sì che la misura sia più alta del normale. Anche la posizione seduta e la pienezza della vescica possono influire sulle misurazioni!

Un altro problema è la tempistica. Misurare la pressione in piena notte (quando solitamente la pressione sanguigna è al minimo) non è possibile se non puntando la sveglia e disturbando il sonno. Non è una strategia praticabile a lungo termine.

Detto questo, quindi, cosa potresti usare?

Indossa il braccialetto Aktiia per monitorare la pressione 24 ore su 24 in modo completamente automatico. È convalidato da cinque test clinici e da oltre 20 studi sottoposti a revisione con, a oggi, oltre 50 milioni di misurazioni della pressione sanguigna.

Prima che tu lo chieda…

  • È comodo da portare attorno al polso? Sì.
  • Misura la pressione sanguigna giorno e notte? Sì.
  • È facile condividere i dati con il medico o con i familiari? Sì.

A differenza di altri metodi di misurazione della pressione, usare Aktiia è semplicissimo!

Quindi, se sei preoccupato che la tua pressione o quella di un tuo familiare possa avere dei picchi mattutini, risolvi l’incertezza e procurati le informazioni 24 ore su 24 di cui hai bisogno. Se vuoi esplorare ulteriormente Aktiia, fai clic qui.

Avvertenza: se sei preoccupato per la tua pressione, la cosa migliore è parlare col tuo medico. Il medico potrà consigliarti sul modo migliore per gestire la tua pressione.


Fonti:

Il picco mattutino della pressione sanguigna: implicazioni terapeutiche. J Clin Hypertens (Greenwich). Febbraio 2008 – https://www.ncbi.nlm.nih.gov/articles-PMC8110086

Il picco mattutino della pressione arteriosa è associato a rigidità arteriosa e sensibilità barocettiva simpatica negli anziani ipertesi. American Journal of Physiology. Settembre 2013 – https://journals.physiology.org/doi-ajpheart-00254-2013

Il picco mattutino della pressione sanguigna: un concetto dinamico e non banale. Journal of Hypertension. Dicembre 2011 – https://journals.lww.com/hypertension-the-morning-blood-pressure-surge-a-dynamic

Pressione arteriosa: ha un andamento tipico giornaliero? Mayo Clinic. Giugno 2022 – https://www.mayoclinic.org/diseases-conditions-high-blood-pressure-faq-20058115

Ipertensione: capire il killer silenzioso. FDA. Giugno 2021 – https://www.fda.gov/drugs-high-blood-pressure-understanding-silent-killer

Fibra alimentare nella gestione dell’ipertensione e delle malattie cardiovascolari: revisione sistematica e meta-analisi. BMC Medicine. Aprile 2022 – https://bmcmedicine.biomedcentral.com/articles-s12916-022-02328-x

Revisionato dal punto di vista medico

La nostra missione è aiutare le persone a vivere libere dall’ipertensione.

Articoli correlati

Bracciale per la pressione sanguigna tradizionale vs. Aktiia

Polsino
Aktiia
Soddisfa lo standard ISO81060-2
Pressione sanguigna diurna
Mediamente più di 70 a settimana
Pressione sanguigna notturna
Misure automatiche

Lascia un commento

Lascia il primo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Circa l'autore

Il tuo carrello
il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
Calculate Shipping